mercoledì 26 gennaio 2011

Torta salata di pleurotus

Ingredienti:
1 cestino di funghi pleurotus
1-2 spicchi d'aglio
olio evo q.b.
spezie a piacere
4 uova
150 g ricotta
5-6 pomodori secchi sott'olio
1 sfoglia di pasta della pizza o simile (fatta da noi con 150g farina tipo 2, 150g farina di grano duro, lievito di birra e acqua)

In un wok o in una padella fonda, rosolare i funghi con un goccio d'olio e gli spicchi d'aglio. Aggiungere eventualmente un po' d'acqua se il composto rischia di bruciare. Verso la fine, aggiungere sale aromatico alle erbe provenzali e/o origano.
In una ciotola, mescolare i funghi con i pomodori tagliati a pezzettini, le uova e la ricotta.
Foderare una teglia con la pasta della pizza e versare la farcia. Richiudere i lembi senza coprire l'intera superficie e mettere in forno a 180-200° per circa 45 minuti.

lunedì 24 gennaio 2011

Zucca all'indiana

Ingredienti:
zucca a piacere (noi abbiamo usato due zucche piccoline, di quelle fatte a pera)
olio evo q.b.
yogurt bianco a piacere (la quantità dipende da quella della zucca)
spezie a piacere (in particolare, tandoori)
sale q.b.

Tagliate la zucca in fette, mantenendo la buccia ma eliminando i semi. Cospargete di tandoori, un pizzico di sale e un filo d'olio. Mettete in forno a fuoco basso finché la polpa non diventa morbida.
Fate una salsina con lo yogurt, un cucchiaino d'olio e un misto di spezie a vostro piacere. Potete usare un mix già pronto, tipo garam masala o vari masala indiani. Oppure potete fare come me e metterci pepe, origano, cumino, erbe provenzali e un pizzico di peperoncino.
Servite le zucche con la salsa di yogurt.

lunedì 17 gennaio 2011

Peperoni ripieni di ricotta e bagna cauda

Ingredienti:
2 peperoni ben carnosi
400-500 g ricotta
1 testa d'aglio
1 etto di acciughe sott'olio
1/2 bicchiere di olio evo
latte q.b.
spezie a piacere

Mondare la testa d'aglio, sbucciando gli spicchi e tagliandoli a metà per togliere il germoglio. Mettere a bollire nel latte, finché l'aglio non diventa morbido. Poi eliminare il latte in eccesso, schiacciare o frullare l'aglio e metterlo sul fuoco bassissimo con le acciughe spezzettate e l'olio. Usate un piccolo tegame di coccio o un pentolino d'acciaio col fondo molto spesso. Lasciate sobbollire per un'oretta, finché il preparato non prende un colore bruno.
Mondare i peperoni, tagliarli a fese grandi e metterli in forno per circa 15 minuti. Mescolare la bagna cauda con la ricotta e usare il composto come ripieno per le fese di peperone. Cospargere di spezie a piacere, anche una diversa per ogni peperone (origano e tandoori sono buonissimi, ma anche un onesto misto grigliate andrebbe bene) e infornare per 35-40 minuti, a circa 180°.