martedì 31 gennaio 2012

Liberiamo una ricetta: Danubio per MdP

Modificato a partire dal Danubio di Vesnuccia.

Ingredienti per impasto:
500 g farina, nelle proporzioni che preferite (io di solito faccio 400 tipo 2 + 100 grano duro)
300 g acqua (sostituibile, in parte o del tutto, con latte)
10 g lievito di birra (o una bustina)
1 cucchiaino di miele
1 - 2 cucchiaini di sale

Ingredienti per la farcitura:
200 g ricotta
1 scatoletta di tonno sott'olio
1-2 cipolle saltate nell'olio
spezie a piacere

Mettere gli ingredienti per l'impasto nella macchina del pane (MdP) e impostare il menu "impasto" o "impasto per pizza".
Amalgamare gli ingredienti per la farcitura, eventualmente nel mixer. Notare che la farcitura può essere a piacere: io questa volta avevo in casa questi ingredienti, ma si può pensare ad abbinamenti tipo speck/gorgonzola, pere/taleggio, salame/broccoli, ecc.
Quando l'impasto è pronto, dividerlo in palline grosse circa come un piccolo muffin. In ogni pallina inserire uno o due cucchiaini di farcitura e richiudere bene, in modo che la farcitura non esca. Posizionare le palline una accanto all'altra su una teglia e lasciarle lievitare per un'oretta, ovvero finché non si saranno unite.
Infornare a forno preriscaldato a circa 200° per 20-30 minuti (dipende dalla dimensione delle palline).

Le storie sono per chi le ascolta, le ricette per chi le mangia. Questa ricetta la regalo a un'amica. Non è di mia proprietà, è solo parte della mia quotidianità: per questo la lascio liberamente andare per il web.

12 commenti:

  1. Ecco, questo mi risolve moooolte cose, perchè il danubio mi piace assai, ma non sapevo di poterlo fare con la MdP: mi apri un mondo!
    Grazie *

    RispondiElimina
  2. Se si fa con la macchina del pane mi piace, a prescindere! Me la segno ;-)

    RispondiElimina
  3. la ricetta del danubio non può mancare in nessuna cucina! grazie per averla preparata , con la mdp poi io non l'avevo mai fatta! ciao

    RispondiElimina
  4. Me la segno anch'io, il danubio mi piace da morire!

    RispondiElimina
  5. mai fatto e mai mangiato, devo assolutamente rimediare a questa grave mancanza!!!!
    Mi segno la ricetta!
    Francesca FpC

    RispondiElimina
  6. Questa ricetta mi incuriosisce molto... sembra molto buona. Mi sa che prima o poi la provo. Con tutte le ricette che sto leggendo oggi, mi fate venir voglia di rimettermi ai fornelli!

    RispondiElimina
  7. Grazie, ragazze! Oggi ripieni vegetariani: ricotta e cipolline in agrodolce, ricotta e carciofini.
    Ah, dimenticavo un'avvertenza: se avete ospiti vegetariani, come me domani, potete distinguere i panini con le diverse finiture. Tipo: quelli vegetariani li cospargete di semi di sesamo e quelli no di semi di papavero

    RispondiElimina
  8. ciauuu è la prima volta che passo di qua...da provare questa ricetta!

    RispondiElimina
  9. Sai che è tantissimo che volevo fare il danubio ma mi fermava il tempo degli impasti e lievitazione? Nemmeno ci avevo pensato ad usare la mdp!
    Apena chiude il lazzaretto ci provo!
    Se lo volessi farcire con qualcosa di dolce, lascio invariato l'impasto? Grazie!
    Ciao.
    Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci aggiungi un po' di zucchero, se ti piace. A me però piace di più se somiglia al pane e cioccolato di una volta :-)

      Elimina