sabato 10 novembre 2012

Sarde a beccafico

8-10 sarde pulite e deliscate
una manciata di uvetta
1 cipolla rossa
100-150 g pane secco
1 arancia (succo)
1 cucchiaio semi di girasole
5 noci
1 cucchiaino capperi sotto sale
2 cucchiaini di zucchero
1 cucchiaino olio evo
1 pezzetto di zenzero fresco
sale e pepe q.b.

In una padella, rosolare con l'olio la cipolla, il pane sbriciolato, i capperi, lo zenzero grattuggiato e il succo d'arancia. Se necessario, aggiungere un goccino d'acqua o di vino bianco. Intanto, far rinvenire l'uvetta in una tazza piena d'acqua, sgusciare e tritare grossolanamente le noci.
Quando la cottura giunge al termine, aggiungere lo zucchero e regolare di sale e pepe. Se il composto non è abbastanza omogeneo, passare al mixer.
Aggiungere uvetta, noci e semi di girasole, amalgamare.
Disporre metà delle sarde sulla teglia. Spalmare il composto sulle sarde e coprire con le sarde rimanenti, tipo sandwich.
In forno a 180° per 20 minuti.

Nessun commento:

Posta un commento